Ulisse naufraga nel regno dei Feaci, qui viene trovato, in pessime condizioni, da Nausicaa figlia del re Alcinoo, che lo porta dal padre nella speranza che possa diventare suo marito, ma il desiderio di Ulisse di rivedere Itaca, convince il re ad aiutarlo a tornare in patria

"Chi è questo straniero, bello e forte,  che segue Nausicaa?”

(Omero, Odissea, Canto VI)



prima di incontrare Ulisse, Nausicaa stava giocando a palla con le sue ancelle





Commenti: 0